Cavalleri vigneti

CAVALLERI

Il cognome Cavalleri, puro e semplice: uno dei più antichi di Erbusco.
Dal 1968 con la prima bottiglia di Curtefranca,e ancor di più dal 1979 con la prima bottiglia di Franciacorta,
il cognome spicca sull’etichetta dei vini.

“In cantina osserviamo e comprendiamo. Come in vigna. Compito primario di ogni vignaiolo è non rovinare l’uva buona fatta nel vigneto.”
Filtrazioni, chiarifiche, solforosa: tutto è ridotto al minimo, intervenendo il meno possibile e solo se necessario.
In cantina, avvolto dal silenzio, protetto dalla luce e dagli sbalzi di temperatura, il vino evolve e si affina, maturando la propria personalità e rafforzando il proprio carattere.

cavalleri
cavalleri franciacorta

42 ettari di vigna dai quali otteniamo, quando tutto va per il meglio, 200.000 bottiglie annue, puntualmente esaurite tra i migliori ristoranti e rivendite specializzate d’Italia e del mondo. Oggi come ieri con un solo obiettivo: produrre vini che esprimano fedelmente l’essenza delle colline di Erbusco.