Mosnel

mosnel_logo

Dal 1976 venne abbandonato il nome “Azienda Agricola Barzanò Barboglio” per l’attuale “Mosnel”, toponimo dialettale di origine celtica che significa pietraia, cumulo di sassi, sul quale sorge l’Azienda. Alla guida di Mosnel c’è la quinta generazione di vignaioli, i figli di Emanuela Barboglio: Giulio Barzanò che segue la parte tecnica, produttiva e commerciale; mentre Lucia Barzanò si occupa del marketing, delle relazioni esterne e dell’ amministrazione. La famiglia si avvale della collaborazione di uno staff altamente preparato e di consulenti agaronomi ed enologi di grande esperienza che seguono costantemente la produzione e il suo evolversi.

mosnel cantina

Già all’inizio del XVII secolo Camignone raggiunse una notevole fama per la produzione di vini di qualità, come certifica il “Catastico bresciano del 1609 risalente all’epoca della Repubblica Veneta che alla voce Camignone recita “li terreni sono buoni de quali si cava perfettissimi vini”. Qui la vitivinicoltura continuò tra peste, guerre ed altre vicissitudini fino alla fine del XIX secolo, quando le viti europee vennero devastate dalla fillossera arrivata dall’America. La viticoltura tornò a rifiorire al termine del II conflitto mondiale.

Gallery

Close

Sign in

Close

Cart (0)

Cart is empty No products in the cart.