LA MONTINA FRANCIACORTA SATEN

La Montina Franciacorta Satèn: le uve di solo Chardonnay di questo Franciacorta provengono dai nostri migliori vigneti posizionati verso il Lago d’Iseo e traggono vantaggio dal suo microclima. La pigiatura è fatta in modo soffice e la fermentazione in barriques conferisce al vino eleganza, finezza e note di vaniglia. Il colore paglierino varia di tonalità secondo l’annata. Al naso, sentori di frutta tropicale, di acacia e tiglio. In bocca, una piacevole sensazione di setosità. Abbinamenti ideali sono i primi piatti delicati, il pesce e le carni bianche.

 20,00

Add to wishlist Adding to wishlist Added to wishlist
SKUMNT00000005 Category Tags,
LA MONTINA FRANCIACORTA SATEN

LA MONTINA

Il toponimo Montina deriva dal nome del proprietario della tenuta nel 1620, Benedetto Montini, avo di Papa Paolo VI. Passata di mano in mano nell’arco dei secoli, verso il 1970 la tenuta, in grave stato di abbandono, ospitava un convento di Suore Dorotee.

Negli anni 80 i fratelli Bozza acquistano la proprietà delle monache: 36 piò di terreno (circa 12 ettari) fra bosco e vigne, con cascina e convento, con obiettivo unico di produrre Franciacorta. I lavori nelle vigne vanno di pari passo con la costruzione della cantina, completamente interrata nella collina e impercettibile dall’esterno, dove vengono scavate le gallerie di affinamento, la sala vinificazione e la barricaia.

Ai primi terreni se ne aggiungono via via altri, fino a raggiungere i 72 ettari attuali, dislocati in 7 Comuni della Franciacorta. Anche la cantina viene ampliata nel 2008 e oggi, nel suo complesso, ha una capacità di stoccaggio di circa 3.000.000 di bottiglie.

 

La Montina rende omaggio ai colori di Madre Natura ai suoi valori, ai suoi diversi elementi, al suo fascino misterioso. Rende omaggio alla sua generosità che traspare nelle cose belle e preziose coltivate e prodotte nel rispetto della sua autenticità.

NOME COMPLETO

La Montina Franciacorta DOCG Satèn

DENOMINAZIONE

Franciacorta DOCG

VITIGNO

Chardonnay 100%

GRADO ALCOLICO

ABBINAMENTI

primi piatti delicati, pesce e carni bianche